Una giornata di teatro civile

Una giornata di teatro civile IV edizione


26 aprile 2018: con il patrocinio del Comune di Como e della Camera di Commercio di Como, e il contributo di BCC Cassa Rurale ed Artigiana di Cantù, proponiamo per il quarto anno consecutivo l’iniziativa “Una giornata di teatro civile”.
Un’intera giornata di teatro civile, a ingresso gratuito, indirizzata in modo particolare alle scuole nella mattinata, e agli adulti nel pomeriggio e nella serata, per promuovere la sensibilizzazione ai temi spesso trattati da questo stilema teatrale.

Il teatro civile si occupa con i suoi spettacoli di portare, o riportare, alla coscienza della popolazione quegli accadimenti che ne hanno accompagnato il divenire storico, anche in modo drammatico.
Il nostro teatro civile è caratterizzato dalla leggerezza con cui i temi, anche importanti, vengono proposti e dall’obiettivo che sia accessibile e comprensibile a tutti.

Il progetto è stato concepito ed avviato nel 2015 , come progetto a lungo termine con l’impegno e l’intenzione che diventasse una proposta continuativa, un’iniziativa da ripetere annualmente.
Eccoci così al quarto anno con un nuovo e ricco programma con fil rouge “Lavoro e territorio”.

La giornata è aperta alle scuole (con prenotazione) e a tutta la cittadinanza con ingresso gratuito.

L’iniziativa apre la rassegna di matinée 2018/19 dedicati alle scuole, presso la Piccola Accademia di TeatroGruppo Popolare, per dare maggiore continuità al processo di sensibilizzazione ed educazione al teatro e ai temi del vivere civile.

SOSTIENI IL PROGETTO
Partecipa al nostro progetto di sensibilizzazione, avvicinamento, educazione di giovani e adulti al teatro, e a temi di carattere civile, sociale.
La tua donazione, piccola o grande che sia, contribuirà alla buona riuscita dell’iniziativa e alla possibilità di ripeterla annualmente.
Come?
– fai un bonifico intestato a Associazione TeatroGruppo Popolare
IBAN IT82I0843051160000000202974
causale “Dono per Una giornata di teatro civile”
– oppure contattaci: 347.6196431 o info@teatrogruppopopolare.it

teatro civile 2018

26 aprile 2018

Spazio Gloria, via Varesina 72, Como

dalle ore 9.30 alle ore 23

 

 

 

Spettacolo per SCUOLA PRIMARIA e DELL’INFANZIA

ore 9.30 | Il lago di Como è un omino che balla – Il lavoro dell’insegnante e quello dello studente
Gli studenti delle scuole dell’Infanzia e Primaria di Como e Provincia, saranno coinvolti nel canto della canzone “Il lago di Como” (scritta da Sulutumana  e TeatroGruppo Popolare) e nella gestualità che la accompagna. Alcune classi interverranno nello spazio dedicato con gli operatori musicali e teatrali, altre classi saranno coinvolte attraverso la diffusione radiofonica su CiaoComo radio in modo che possano cantare la canzone contemporaneamente in tutta la Città e Provincia. Gli insegnanti saranno invitati a raccontare del proprio lavoro, così come gli studenti racconteranno il loro.
Per tutte le classi della scuola primaria e dell’infanzia
 

ore 10.00 | La leggenda del lago di Como – Il lavoro dell’attore
Gli studenti intervenuti attivamente all’evento parteciperanno inoltre al successivo ascolto della “Leggenda del Lago di Como”, in cui diversi attori delle varie Compagnie comasche (almeno dieci) racconteranno un’originale tentativo di dare una nascita al lago e alla città che lo circonda, e del lavoro dell’attore.
Per tutte le classi della scuola primaria 

Spettacolo per SCUOLA SECONDARIA di PRIMO GRADO

ore 11.00 | I canti del lavoro – Il lavoro cantato nella tradizione
Il Baule dei suoni suonerà e canterà i canti più conosciuti della tradizione lavorativa lariana, dalla seta ai campi alle officine.
Per tutte le classi della scuola secondaria di primo grado

Spettacolo per SCUOLA SECONDARIA di SECONDO GRADO e TUTTA LA CITTADINANZA

ore 14.30 | E’ bello vivere – Il lavoro forzato
Spettacolo della compagnia Ibuka Amizero sulle donne nei campi di lavoro di Aushwitz.
Prenotazione richiesta per la partecipazione di classi intere

PER TUTTI

ore 18.30 | La scuola, il lavoro del domani, nel territorio del comasco
Dibattito sul tema della collaborazione tra famiglie-scuola-impresa. Confronto di esperienze tra operatori del territorio: associazioni dei genitori, degli studenti, operatori che operano nei settori della educazione e della scuola, dell’orientamento formativo e professionale, imprenditori. Moderatore: Giuseppe Adduci (regista, drammaturgo, attore e formatore teatrale).
Per operatori e tutta la cittadinanza

ore 21 | Concerto per Como con Sulutumana e Simone Tomassini – Il lavoro del musicista nel comasco
Musica dal vivo con due realtà musicali molto note del territorio, Sulutumana e Simone Tomassini, che si alterneranno sul palco per omaggiare il lago e raccontare la loro esperienza lavorativa nel campo della musica.
Per tutta la cittadinanza

INFO 347 6196431 o info@teatrogruppopopolare.it

Scarica il programma della giornata

I matinée della rassegna 2018/19 di Teatro Civile per le scuole proseguiranno presso la Piccola Accademia, via Castellini 7, Como, con gli spettacoli: Amore Non Ne Avremo, Antigoni, I ragazzi della Via Padova, La farfala sucullo, Nel mio paese.
Leggi qui le schede artistiche.

teatro civile 2017

26 aprile 2017

Spazio Gloria, via Varesina 72, Como

dalle ore 9.30 alle ore 23

 

 

 

Spettacolo per le SCUOLA PRIMARIA

ore 9.30 | Pinocchio a colori
I bambini della scuola primaria di Argegno (CO), pluriclasse composta da alunni di varia provenienza etnica (Albania, Azerbaijan, Brasile, Marocco, Sri Lanka, Tunisia, Ucraina), interpretano e mettono in scena – con il supporto di un attore professionista – la storia più italiana che c’è, il testo di Collodi. Il pubblico studentesco sarà coinvolto durante lo spettacolo con il canto di una canzone e la gestualità che la accompagna.
Per tutte le classi della scuola primaria, su prenotazione
 

Spettacolo per SCUOLA SECONDARIA di PRIMO e SECONDO GRADO

ore 11.30 | Sconfinati destini. Storie di vite in cammino
Spettacolo teatrale sull’immigrazione: sogni e aspettative di chi fugge dalla propria terra ed approda in un paese straniero. Con attori di TeatroGruppo Popolare e stranieri richiedenti asilo, frequentanti il laboratorio interetnico di TeatroGruppo Popolare.
Per tutte le classi delle scuole secondarie, su prenotazione

Spettacolo per SCUOLA SECONDARIA di SECONDO GRADO e TUTTA LA CITTADINANZA

ore 14.30 | Nel mio paese
Spettacolo teatrale sulle realtà degli immigrati: paure, diffidenze e disagi da parte di chi ospita che  lentamente diventano accettazione, solidarietà e amicizia. Con Gianpietro Liga e il coinvolgimento attorale di alcuni studenti, frequentanti il laboratorio teatrale di TeatroGruppo Popolare.
Prenotazione richiesta per la partecipazione di classi intere

PER TUTTI

ore 18.30 | Immigrazione teatro scuola
Dibattito, confronto di esperienze tra operatori del territorio che operano nel settore del teatro, della scuola e dell’accoglienza. Relatori: Betti Bordoli (docente Scuola Primaria di Argegno), Anna Ostinelli (docente Scuola Primaria IC Como Borgovico con funzione strumentale “alunni stranieri”), Stefano Legnani (Presidente del Consiglio Comunale di Como), Alessandro Delcaro (educatore e referente Scuola Diritti Umani), Don Giusto (parrocchia Rebbio, centro di accoglienza immigrati), Olivia Molteni Piro (coordinatrice Kibaré Onlus), Veronica Bestetti (operatrice teatrale di Luminanda), Letizia Torelli (operatrice teatrale di Fata Morgana). Moderatore: Giuseppe Adduci (regista, drammaturgo, attore e formatore teatrale).
Per docenti, operatori teatrali e tutta la cittadinanza

ore 21 | Musica civile con la partecipazione dei Modena City Ramblers e di Giamba dei Sulutumana
Musica dal vivo di carattere civile ed impegno sociale: ore 21 Gian Battista Galli dei Sulutumana e Alfredo Scogna; ore 21.45 Modena City Ramblers con le loro canzoni di impegno civile e di appartenenza sociale, di radice popolare e non. 

Testi teatrali e regia: Giuseppe Adduci

INFO 348 3629564 o info@teatrogruppopopolare.it

I matinée per le scuole proseguiranno presso la Piccola Accademia, via Castellini 7, Como.

SCARICA IL PROGRAMMA DELLA GIORNATA

teatro civile 2016

27 aprile 2016

Biblioteca Comunale, Piazzetta Venosto Lucati, Como

dalle ore 10 alle ore 23

 

 

Spettacoli per SCUOLA PRIMARIA e SCUOLA SECONDARIA di I GRADO

ore 10 | I bambini libro: Il diario di Anna Frank
I bambini di 10 scuole primarie interpretano a memoria pagine del libro e una poesia sulla pace; le pagine saranno intervallate da alcune canzoni a carattere civile del gruppo musicale Sulutumana che sarà in scena con i bambini.
Per le Scuole su prenotazione

 

Spettacoli per SCUOLA SECONDARIA di II GRADO

ore 11.30 | Il bandolo della matassa
Spettacolo teatrale sui senzatetto, con Alessandro Chieregato di In Scena Veritas, regia e adattamento scenico M. E. Calderoni, A. Chieregato, M. Giacomantonio.
Per le Scuole su prenotazione

Per TUTTI

ore 18 | Musiche dal mondo
Brani dal repertorio etnico internazionale con il gruppo Musica Spiccia di Giulia Cavicchioni, inframmezzati da storie del mondo..

ore 19 | La bicicletta di Ousmane
Spettacolo teatrale di TeatroGruppo Popolare e Poesie civili di Wolfango Testoni.

ore 20 | Come stai compagno Mao?
Chiacchierata con Marco Di Puma di Radio Popolare sul libro di Gino Montemezzani.

ore 21 | Concerto civile
Canzoni a carattere di impegno sociale del gruppo musicale Sulutumana con inserti di brani letterari di vari autori. 

SCARICA IL PROGRAMMA DELLA GIORNATA

GUARDA IL VIDEORACCONTO DELLA GIORNATA

teatro civile A3.indd

27 aprile 2015

Biblioteca Comunale, Piazzetta Venosto Lucati, Como

dalle ore 10 alle ore 22

 

 

Spettacoli per i BAMBINI della SCUOLA PRIMARIA

ore 10 – Il sole con l’ombrello. Dal 1975 Como è gemellata con la città giapponese di Tokamachi. Particolare rilevanza negli anni passati è stata data alla sofferenza della popolazione giapponese dopo l’atomica fatta esplodere a Hiroshima settanta anni fa. Lo spettacolo ricorda quell’avvenimento ai più piccoli, con la lievità dovuta e nello spirito del gemellaggio fortemente voluto dall’amministrazione.
Continua a leggere >

ore 11 – Il bambino che cammina nel deserto. All’impegno di don Angelo Cupini, nelle terre lecchesi, è dedicato il racconto delicato di un bambino siriano che scappa dalla guerra, il canto popolare che lo racconta. Spettacolo di narrazione nato a seguito del progetto ‘Baratto di storie’, ovvero dalla raccolta di racconti e canzoni dei bambini delle scuole primarie con provenienza da paesi così detti stranieri.
Continua a leggere >

Spettacoli per i RAGAZZI della SCUOLA SECONDARIA

ore 15 – Nel mio paese (dedicato a Gino Rigoldi)
C’è un luogo nell’Occidente civile da cui un camionista parte, e arriva. Così fanno i camionisti: vanno e vengono. Sono ponti. E quando va sente sulla centinatura del camion che vi si appendono le scimmie, e si infilano anche dentro, e anche sotto. Sono scimmie, sono ombre. Sono uomini. E quando torna, nell’Occidente civile, per errore viene preso per una di quelle ombre, scimmie, uomini … e viene mandato a raccogliere pomodori. Tutto il giorno, giorni e giorni, ore e ore, senza un soldo, insieme a tanti altri uomini ombra. Schiavi. Oggi, Duemilaquattordici, nell’Occidente civile. Nel mio paese.
Continua a leggere >

Spettacoli per i RAGAZZI delle  SCUOLE SUPERIORI e per gli ADULTI

ore 17 – Eternit, una tragedia di popolo, è dedicata al Coordinamento Comasco per la Pace e alla sua volontà del rispetto dei diritti umani.

ore 18.30 – Amore Non Ne Avremo: Il Brigadiere Luigi Carluccio, a 28 anni,  fu assassinato a Como il 15 Luglio 1981 da una bomba innescata dalle Brigate Rosse.  Con questo spettacolo sull’assassinio di due figure chiave nella storia italiana dei cosiddetti “anni di piombo”, Aldo Moro e Peppino Impastato, si vuole onorare anche la sua memoria.
Continua a leggere >

ore 21 – La Farfala Sucullo: Giorgio Perlasca, nato a Como nel 1910, salvò la vita di oltre cinquemila ebrei ungheresi strappandoli alla deportazione nazista e all’Olocausto. Lo si ricorda con uno spettacolo che narra la reclusione nei campi di concentramento e lo sterminio oltre che di milioni di ebrei anche di dissidenti politici, portatori di handicap fisici o mentali, minoranze etniche. 
Continua a leggere >

PER INFORMAZIONI: 348 3629564338 1013531 o info@teatrogruppopopolare.it