TeatrOrienta

Il progetto TeatOrienta si pone l’obiettivo di sensibilizzare culturalmente la popolazione, in particolare di Como e Provincia, ma non solo, all’importanza e al valore delle attività di orientamento formativo e professionale nella Scuola Secondaria di primo e secondo grado, attraverso il teatro. Ovvero attraverso la produzione e diffusione di uno spettacolo formativo che, attraverso indagini su storie personali, esperienze di orientamento, scelte e tentennamenti e l’educazione tra pari (ragazzi di scuole secondaria di II grado si racconteranno ai ragazzi di scuole secondaria I grado), parli del significato del lavoro, declinato e articolato nei suoi attori principali: famiglia-studenti-docenti-impresa; di lavoro artigiano, tradizione, piccola impresa, made in Italy, produzione industriale, dai settori che hanno fatto la storia del nostro Paese a quelli più innovativi. Della scuola e dei suoi indirizzi,del suo farsi promotrice di idee e di percorsi lavorativi. Delle famiglie e della volontà di seguire oltre la necessità i sogni, le speranze, le aspettative.

Finita la scuola secondaria di primo grado molto spesso i ragazzi hanno idee particolarmente confuse rispetto al successivo percorso scolastico: sono indecisi, privi di adeguata conoscenza, in balia di stimoli esterni erronei e/o devianti anche da parte della stessa famiglia, seppur desiderosa di aiutarli, generando spesso scarsa motivazione allo studio, casi di dispersione e nomadismo tra vari indirizzi/istituti scolastici.

OBIETTIVI DEL PROGETTO

PER I RAGAZZI DELLA SCUOLA SECONDARIA I GRADO:

• Aiutarli ad analizzare il proprio bisogno, creando consapevolezza

• Offrire loro esperienze positive e negative, raccolte e raccontate da ragazzi della scuola secondaria di II grado • Mettere a disposizione un bagaglio di soluzioni orientative

• Alleviare il disagio, giustificandolo, rispetto alla confusione legittima propria del rito di passaggio

PER I RAGAZZI DELLA SCUOLA SECONDARIA II GRADO:

• Offrire la possibilità di analizzare il proprio percorso attraverso la raccolta di esperienze positive e negative con strumenti formativi quali la scrittura, la narrazione, il teatro.

• Questa modalità di intervento potrà gratificarli per la coscienza di aver messo a disposizione di altri la propria esperienza.

PER LE FAMIGLIE e LE IMPRESE

Sensibilizzare, stimolare e supportare il contributo della famiglia e aziende/imprenditori ai ragazzi in fase di scelta.

MODALITA’

1 – Raccolta di esperienze tra i giovani della scuola secondaria di II grado : sei incontri, gestiti da due operatori teatrali e un esperto di orientamento di LarioLHUB57, con studenti delle classi terze di scuole secondarie di II grado del territorio comasco  al fine di stimolare l’educazione tra pari, ovvero far fruttare la propria esperienza come aiuto alla scelta dei compagni più giovani, attraverso A) la raccolta di storie/esperienze con la scrittura, la narrazione e il teatro, B) l’adesione al laboratorio teatrale e relativo spettacolo.

2 – Indagine tra famiglie, docenti, imprenditori, lavoratori di diverse categorie ed estrazioni sociali, che analizza e raccoglie storie personali, esperienze di orientamento formativo, di scelte e tentennamenti; narrazioni che stimoleranno e contribuiranno a comporre lo spettacolo teatrale. Tre incontri, gestiti da due operatori teatrali e un esperto di orientamento con genitori, docenti, imprenditori per la raccolta di esperienze dal punto di vista dell’adulto che supporta nella scelta o accoglie nel futuro il ragazzo. All’imprenditore sarà richiesta anche una sponsorizzazione del progetto.

3 – Elaborazione in forma drammaturgica (testo teatrale, fotografie, video, musica…) del materiale raccolto nelle fasi precedenti

4 – Quattro incontri di laboratorio teatrale con gli studenti aderenti al progetto e 10 incontri di 3 ore ciascuno con studenti e attori professionisti per l’allestimento dello spettacolo. Per gli studenti questa attività potrà rientrare nelle ore di alternanza scuola-lavoro in accordo con gli istituti aderenti.

5. Tournée dello spettacolo nelle scuole secondarie di I grado: sei-otto repliche presso le scuole secondarie di I grado del territorio comasco e provincia per pubblico scolare e famiglie. Alla fine di ogni rappresentazione dello spettacolo un esperto fornirà agli spettatori un’ulteriore guida all’orientamento, accompagnato da materiale cartaceo (libretto) descrittivo del percorso effettuato.

Consapevoli dell’urgenza del tema, in considerazione dell’aumento della dispersione scolastica e la conseguente necessità di sensibilizzazione, è prevista l’attuazione del progetto da marzo 2019 per supportare l’orientamento delle classi terze di scuole medie a partire sin dall’inizio dell’anno scolastico 2019/20 coinvolgendo anche le seconde classi in vista delle riflessioni che inizieranno a fare per la scelta da agire nell’anno successivo.L’iniziativa potrà quindi proseguire negli anni successivi grazie al presente progetto che ne pone le basi investendo nella fase più impegnativa di avvio delle attività.

Il progetto completa i servizi di orientamento scolastico attivi sul territorio (a partire da Young, agli incontri tra scuole secondarie di II grado presso le scuole secondarie di I grado, agli incontri di gruppo e individuali che le scuole offrono tramite operatori professionisti del settore), che sono poco e spesso male usufruiti da studenti e relative famiglie.

Il progetto presente sarà e rimarrà la base di un lavoro che verrà proseguito negli anni successivi soprattutto nella fase di tournée dello spettacolo, e dibattito/formazione sull’orientamento scolastico, con eventuale inserimento di nuovi studenti nel corpo attorale e nuove esperienze che si avrà modo di raccogliere. Le spese (ridotte rispetto all’avvio del progetto) saranno sostenute grazie a sponsorizzazioni aziendali, raccolte fondi presso privati/famiglie direttamente interessate e sensibilizzate grazie alla prima esperienza (anche tramite la scuola stessa), e grazie a contributi da parte delle scuole a cui verrà proposto lo spettacolo negli anni successivi e i relativi incontri di orientamento ampliando i beneficiari (ovvero oltre alle scuole che si prevede di coinvolgere nel progetto attuale verranno interessate altre scuole del territorio comasco e provincia).

PARTNER e FINANZIATORI

Il progetto ci vede capofila del progetto nel partenariato con LarioLHUB57 I.S.S.C., impresa sociale esperta in orientamento scolastico, con il sostegno e contributo della Fondazione Provinciale della Comunità Comasca onlus grazie al bando 2018/2.

PER INFORMAZIONI: 3476196431 o info@teatrogruppopopolare.it